Bomba nella cattedrale di Jolo, jihad contro le riforme

Durante la messa, a Jolo, nelle Filippine meridionali, due bombe sono esplose nei pressi della cattedrale del Monte Carmelo. Il bilancio ancora provvisorio parla di 20 morti oltre a decine di feriti. Lo Stato Islamico ha rivendicato. L’attentato giunge pochi giorni dopo il referendum che concede piena autonomia al Sud musulmano per pacificarlo.